CIAMPINO SI AGGIUDICA IL DERBY DEL LAZIO

14/10/2012

Comincia in salita l’avventura dei Viking nel Campionato italiano U19. Una sconfitta in casa contro il Floorball Ciampino per 2 – 4 pesa non tanto per i punti persi, quanto per la difficoltà dei ragazzi di esprimere il proprio gioco.

La squadra può schierare il completo organico di quest’anno, costituito da Nicolas Manca e Lorenzo Petese in porta, e Manolo Salvagno, Jacopo Ciotti, Damiano Procaccianti, Lorenzo Savino e Giacomo Vannozzi giocatori di movimento. Presenti anche tre U14 alla primissima esperienza in una competizione ufficiale.

Inizio dell’incontro molto equilibrato, difese attente e squadre che si concedono pochi rischi. Al minuto 13:53 Ciampino passa in vantaggio con un goal di Fabio la Gattuta (difensore della nazionale U19) che sfruttando un errore della nostra difesa si trova solo davanti a Manca incolpevole. Passano 3 minuti e Ciampino segna nuovamente con Pascetta su assist di Tarani davanti a un Manca lasciato nuovamente solo dalla difesa.

I nostri ragazzi mantengono la calma e chiudono il secondo tempo con un bel tiro di Ciotti che dimezza il vantaggio di Ciampino al minuto 19:29, riportando l’incontro in equilibrio.

Il secondo tempo si apre con una serie di azioni e bel gioco da entrambe le parti, le ottime parate di Manca per i nostri e Sallorenzo per Ciampino mantengono il risultato invariato. Viking esce indenne da un’inferiorità numerica per espulsione di Ciotti al 22:38; ma i successivi I tentativi dei nostri per riportarsi in parità cominciano a diventare meno corali e si esprimono in troppe azioni personali che lasciano la difesa sempre scoperta e portano Ciampino a segnare nuovamente con La Gattuta su assist di Russo al minuto 30:53.

A questo punto coach Fazzi chiama il TimeOut per parlare con la squadra e cercare di recuperare il risultato.
Le parole sembrano funzionare, perché dopo appena 7 secondi Procaccianti segna su assist di Ciotti dal vertice destro dell’area grande. Si accende la speranza, ma si fermano completamente le gambe dei nostri giovani atleti.

L’eccessiva foga e la stanchezza portano ad aumentare gli errori sotto porta, poca freddezza da un lato e un Sallorenzo in grande giornata dall’altro.

E’ il 38.41 quando Alessio Cimaglia sigla il definitivo 2-4 che mette la parola fine alla partita.
Ciampino, bene impostato dall’allenatore Fabio Rocco, tiene il vantaggio fino al fischio finale.

C’è molto lavoro per il Coach Fazzi che dovrà riassestare la squadra per i prossimi impegni di campionato a Vipiteno l’ 1 e 2 Dicembre, facendo tesoro della sconfitta appena rimediata intensificando la preparazione fisica e tattica, ritrovando l’umiltà e la voglia di mettersi in discussione.

Da notare il debutto dei tre U14 Nicolò Fazzi, Filippo Muscherà e Alessandro Fanfoni che si sono inseriti bene negli schemi e hanno giocato con determinazione nonostante il divario fisico e anagrafico.

©2012 VIKING ROMA FLOORBALL CLUB - Tutti i diritti riservati | All rights reserved

CF: 97180170587

I contenuti presenti in questo sito sono di proprietà del Viking Roma Floorball Club escluso dove diversamente specificato.

Design By Valerio Pinna

Papesolution

VIKING ROMA FLOORBALL CLUB