VIKING TORNA ALLA VITTORIA

LA PARTITA DEI GIOVANI

VIKING ROMA FC – SHC SERENISSIMA 7-5 ( 3-1 : 2-3 : 2-1 )

Inizio dell’anno positivo per i Vikinghi che vincono contro SHC Serenissima sul difficile campo dell’Aquila.

Gara più difficile del previsto per Viking che deve fare i conti con le assenze di Rocco, Cristini e Niccolò Zanella, in sostanza un’intera linea difensiva. Per questo motivo Adragna esce dalla porta per affiancare il versatile finlandese Vehrelathi e costituire una coppia difensiva di copertura. In porta parte Manca, già protagonista a L’Aquila di una bella prestazione, con Panti a supporto. Ben 8 Under19 sui 12 giocatori a disposizione; è la partita dei giovani e per i ragazzi è arrivato il momento di fare la differenza. L’incontro si apre su ritmi mediocri, Viking gestisce il gioco e verso la metà della prima frazione arriva il primo goal con un tiro di Vehrelathi dalla distanza assistito da Adragna. Successivamente arrivano i goal di D’Anna su assist di Sallorenzo e di Murace. Poco prima della sirena gli avversari accorciano le distanze con Boscaro.

Nel secondo periodo il gioco si fa confuso, si alternano diverse situazioni di power play per entrambe le squadre. SHC serenissima si porta in parità sfruttando abilmente gli errori dei nostri, segnano Alvise Franco (Ghirardo) e Boscaro (Lionetti). Al 25’ Viking torna in vantaggio con un bel goal di Francesco Zanella ma gli avversari si riportano subito su in parità con De Stavola. Viking attacca e trova diverse conclusioni dallo slot ma il portiere avversario, Alberta Franco, è sempre decisivo nel tenere il risultato. A 5’ minuti dalla fine della frazione ci pensa Murace a riportare Viking in vantaggio con un bel tiro in torsione dalla distanza.

Nel terzo periodo i Vikinghi sanno di dover consolidare il vantaggio per portare a casa i 3 punti e per questo è necessaria una marcatura nei primi minuti. Gli avversari si fanno avanti più volte e Manca gestisce con sicurezza. Dopo 7’ minuti è Pinna assistito da Simone Sorte a riportare il vantaggio sulle due lunghezze e al 53’ di nuovo Francesco Zanella, con la freddezza di un giocatore esperto, chiude il conto siglando la settima rete. Sul finale spazio anche per Panti che subentra a Manca per un ultimo goal di Serenissima con Concli che porta il risultato sul definitivo 7-5.

Una vittoria molto difficile per via delle assenze che hanno condizionato il gioco dei Vikinghi, ma fondamentale per rimanere nella corsa playoff. Buona la prova dei giovani che hanno risposto positivamente sul piano della serietà, dell’impegno e del gioco. Infine un complimento anche agli avversari, che nonostante l’ultima piazza in classifica mostrano un gioco nettamente migliore rispetto agli anni precedenti.

DAGLI ALTRI CAMPI:

Continua il momento negativo dei campioni uscenti di FBC Bozen, che con le ultime due sconfitte sono ormai esclusi dai playoff, e la striscia positiva di Sterzing che invece si è già assicurata il suo posto. L’Aquila non sbaglia un colpo, subisce poche reti e segna con facilità conquistando il primato in classifica e si candida come favorita al titolo, segue Diamante che guarda già alle semifinali. Pareggio a sorpresa per Gargazzon, un 7-7 con Algund che riapre il discorso per un esaltante finale di regular season in cui si contenderà la quarta piazza proprio con i Vikinghi.

Viking Roma sarà di nuovo in campo in trentino contro ASC Algund il 25 Gennaio.

©2012 VIKING ROMA FLOORBALL CLUB - Tutti i diritti riservati | All rights reserved

CF: 97180170587

I contenuti presenti in questo sito sono di proprietà del Viking Roma Floorball Club escluso dove diversamente specificato.

Design By Valerio Pinna

Papesolution

VIKING ROMA FLOORBALL CLUB