IL PUNTO SULLA STAGIONE

AVANZANO I VIKINGHI IN TUTTE LE CATEGORIE

Dalla redazione ci scusiamo per la prolungata assenza e provvediamo ad aggiornare voi lettori con le ultime notizie da casa Viking.
Il Club sta attraversa un ottimo periodo, l’inizio di stagione è senz’altro positivo e tutte le compagini si trovano in un trend positivo di risultati.

SERIE A

12/10/2013 – LA FESTA DI OLSHOV E ROCCO SI CELEBRA CON UN TRIONFO
Viking Roma esordisce al palazzetto di via Brogi con una netta vittoria sugli altoatesini di ASC Algund Raiffesen. 11 – 4 in favore dei nostri il risultato finale.
Porta inviolata per 30 minuti, ottima difesa e un solo goal incassato da Adragna che nel terzo periodo lascia spazio al giovane Manca. Il capitano Fabio Rocco festeggia la sua partita n. 100 con 5 punti (2 goal e 3 assist) a referto per la gioia del pubblico. Ottime le prestazioni dei giovani che continuano ad accumulare esperienza e punti sul tabellino. Risultato assicurato già nel secondo periodo. Sul finale di partita, il finnico Mutanen diverte il pubblico con giocate spettacolari e due goal.
Alla fine dell’incontro gioia e lacrime per Jorgen Olshov, fondatore di Viking Roma, e padre del floorball Italiano, che lascia le competizioni davanti ad un lungo applauso condiviso tra compagni di squadra, avversari e pubblico. Un grazie speciale da parte di tutto il Club che ritira la maglia #17 consegnandola direttamente a Jorgen.

27/10/2013 – TRE PUNTI STRAPPATI AI CAMPIONI IN CARICA MA POCHI SORRISI

Sul campo di GLS L’Aquila i Vikinghi affrontano la sfida più difficile giocando contro i campioni in carica ed ancora favoriti di FBC Bozen. Gli altoatesini, reduci da una sconfitta la sera prima contro i padroni di casa de L’Aquila, si presentano a ranghi ridotti con il temuto Hunterofer che si divide tra attacco e difesa e l’ottimo Mores a gestire il gioco. I Vikinghi a pieno carico devono fare il possibile per strappare una vittoria. Ne esce una brutta partita, condizionata da una superficie non certo ideale per la nostra disciplina e dalle chiamate arbitrali discutibili, tanto da rendere alto il nervosismo tra due delle compagini storicamente più corrette e dal gioco più pulito del campionato. I bolzanini impongono un ritmo lento e Viking si adatta al gioco. I nostri passano in vantaggio con un goal di Mutanen da posizione molto angolata. Poi i Bolzanini sorpassano e superano. L’incontro vede i Vikinghi rincorrere i Bolzanini fino a pochi minuti dalla fine. Molte reti da ambo le parti, con Viking che tira più volte degli avversari; portieri condizionati da un campo che rende ardui gli spostamenti, molto bene comunque il portiere avversario, e decisamente meno bene Adragna, sicuramente non in giornata, che poi si riscatterà negli ultimi 20 minuti. A circa 8 minuti dalla fine del terzo periodo, il giovane Stefano Murace, ottimo nello screening, segna il goal del pareggio (8-8) per i nostri. Partono le proteste degli avversari che giudicano lo screen irregolare e falloso nei confronti del portiere. Hunterofer protesta troppo vistosamente e subisce una penalità partita. I Vikinghi hanno 5 minuti interi in power-play per chiudere la partita; sale in cattedra Mutanen che con un goal e due assist sigilla l’incontro. C’è tempo anche per un goal Bolzanino in inferiorità numerica, scaturito da una pessima giocata difensiva. 11-9 il risultato finale. Viking porta a casa tre punti preziosi ma l’atmosfera non è delle migliori; i nostri sono consapevoli del grande numero di errori in tutti i reparti e le fasi di gioco, nessuno escluso. C’è ancora molto su cui lavorare. Rimane comunque molto positiva la prestazione dei giovani, indipendentemente dal minutaggio effettivo, che per la prima volta si trovano davanti la squadra che negli ultimi anni ha dimostrato di giocare il miglior floorball d’Italia.

UNDER 19 – UN’ANNATA IN VETTA
Anche il campionato nazionale Under 19 sta dando ottime soddisfazioni al Club. Quest’anno la squadra è rinforzata dai giovani che hanno già molta esperienza nel campionato senior e dagli innesti provenienti dal Floorball Ciampino.
I Vikinghi guidano attualmente la classifica con 13 punti, frutto di 4 vittorie e 1 pareggio. Una sola sconfitta all’esordio contro Algund non ha messo in ombra le ottime prestazioni dei nostri giovani.

13/10/2013 – INIZIO DOLCE AMARO
I Vikinghi esordiscono contro Algund, formazione giovane ma già esperta nel campionato senior. Le squadre si fronteggiano alla pari e alla fine la spunta Algund per 11-9. I nostri sanno di dover migliorare l’approccio alla gara e non si danno per vinti. La seconda partita è il derby laziale contro Floorball Ciampino; i nostri dominano la gara e alla fine prendono il largo vincendo per 10-4.
19-20/10/2013 – INCURSIONE VITTORIOSA IN ALTOADIGE
Motivati ed affamati i nostri giovani arrivano al week-end a Racines in Altoadige per disputare 4 incontri. Lottando fino alla fine i Vikinghi portano a casa 3 vittorie, rispettivamente contro SSV Diamante U19 (10-6), SV Sterzing (11-10), Laives Leifers (10-6) ed un pareggio contro Algund (10-10) portandosi così in vetta alla classifica.
Soddisfazione per il coach Daniele D’Anna, premiato dalla scelta di reinserire nel gruppo di categoria gli Under 19 che già da anni partecipano anche al campionato maggiore e che stanno dando qualità e morale a tutto il gruppo.

PROSSIMI APPUNTAMENTI
9 Novembre – ORE 20:00 Viking Roma FC ospita al palazzetto di via Brogi i lombardi Wild Boars Varese
10 Novembre – ORE 9:00 – E’ ancora tempo di Under 19 – Al Paladepinedo di via F .Morandini 30 i nostri giovani giocheranno contro le giovanili del Floorball Ciampino e di Wild Boars Varese per confermare il primato in classifica.

©2012 VIKING ROMA FLOORBALL CLUB - Tutti i diritti riservati | All rights reserved

CF: 97180170587

I contenuti presenti in questo sito sono di proprietà del Viking Roma Floorball Club escluso dove diversamente specificato.

Design By Valerio Pinna

Papesolution

VIKING ROMA FLOORBALL CLUB