AZZURRE IN CRESCITA MA NON BASTA

 

E’ un’altra Italia quella che si è vista contro la Lettonia; le ragazze di Battaini ritrovano finalmente lucidità in fase difensiva, per due periodi di gioco mettono in seria difficoltà le padrone di casa, anche grazie ad una super Roberta Menchini tra i pali che sarà poi nominata miglior giocatrice della partita per l’Italia. Segnali positivi per coach Battaini che deve però fare i conti con il consueto calo del terzo periodo e con una fase offensiva gestita confusamente dalle ragazze che trovano sempre poche conclusioni.

Il risultato finale è ITALIA – LETTONIA 1-13 (0-3 ; 0-1 ; 1-9)

Considerati i parziali si nota che il risultato è maturato interamente nel terzo periodo quando le azzurre sono incorse in un calo di lucidità fisica e mentale evidente, lasciando ampi spazi allo spietato attacco Lettone.

Peccato perché nei primi due periodi l’Italia aveva mostrato un carattere ritrovato, in particolare nel secondo periodo, nel quale con una difesa ben gestita e le parete di Menchini le ragazze avevano concesso un solo goal alle Lettoni. In fase offensiva manca ancora quel passaggio in più per arrivare a tiri sicuri ed efficaci.

Nel terzo periodo la Lettonia dilaga segnando 9 reti ma arriva anche il goal dell’Italia con un bel tiro della giovanissima Linda Pedrazzoli.

Ancora una volta l’aquilana Roberta Menchini è protagonista in positivo dell’incontro: con 33 parate tiene la media al 71% e viene premiata come migliore delle Italiane.

Le azzurre hanno ancora 2 match in vista e i 4 punti a disposizione non sono impossibili. Venerdì 1 Febbraio incontreranno la Germania per un’incontro che dovrebbe essere alla portata delle ragazze di Battaini.

CONTINUATE A SEGUIRCI E A SOSTENERE L’ITALIA

LA SINTESI UFFICIALE DELLA I.F.F.

http://www.floorball.org/news.asp?id_tiedote=3046

LE FOTO UFFICIALI DELL’INCONTRO

http://www.flickr.com/photos/iff_floorball/sets/72157632659855392/

GLI HIGHLIGHTS DELL’INCONTRO

http://www.youtube.com/watch?v=qOrShJbqTbI&list=SPLiZJDFhjZKNJE-iESNnY1QFc3cmyXQaQ&index=3

Lascia un commento