DOPPIO DERBY

Nel weekend del 10 e 11 febbraio, Viking non sbanda contro le altre due compagini laziali, andando a conquistare sei punti che confermano la prima posizione in classifica generale.

FLOORBALL BLACK LIONS-VIKING ROMA F.C. 1-20 (1-4; 0-8; 0-8)

Una vera e propria prova d’autorità quella messa in campo dai capitolini che, nonostante vadano sotto e non riescano a segnare sino al 15’ del primo tempo, gestiscono con esperienza e sapienza tecnica per tutta la partita. Dopo il gol incassato, infatti, l’incontro viene rimesso sui binari giusti da quattro gol ravvicinati e di pregevole fattura. La partita viene sfruttata da coach Adragna per amalgamare nuove linee e per saggiare le capacità dei nostri in fase di pressing e power play. I risultati migliori arrivano dalla già collaudata seconda linea che, con il tridente d’attacco Di Già-Cimaglia-Rubeo, da sola mette a segno ben 11 gol. Meno performante la prima linea, rivoluzionata negli interpreti più volte durante gli ultimi allenamenti, ma che alla fine trova il giusto assetto quando viene composta la linea difensiva dei rientranti Sallorenzo-Zanella N. (quest’ultimo anche autore di una doppietta), e quando capitan D’Anna viene spostato in attacco al fianco del duo Sorte-Zanella F..

Sull’andamento del match ci sarebbe molto da dire, ma il risultato è testimone già di per sé e sentenzia una partita totalmente a senso unico.VIKING BLK

FLOORBALL CIAMPINO-VIKING ROMA F.C. 4-14 (0-4; 1-4; 3-6)

Altro derby, altra prestazione di squadra maiuscola. Continuano le sperimentazioni degli interpreti, ma la qualità del gioco rimane generalmente inarrivabile per gli avversari. Ispiratissime la prima e la terza linea, soprattutto dal punto di vista realizzativo. Non riesce a sfoderare la prestazione della sera precedente, invece, la seconda linea, che comunque costruisce tantissimo e molto spesso sbatte contro la sfortuna. Partita molto ben gestita sino all’ultimo periodo, quando la fame di gol finisce per coinvolgere tutti e fa calare l’attenzione in fase difensiva, esponendo il nostro portiere a molti 1vs0.

Nella due giorni: 34 gol fatti, 5 subiti. Grazie a questi risultati Viking stacca tutte le squadre del campionato anche nella classifica dei gol fatti (90) e subiti (20), ottenendo l’astronomica cifra di 70 nella differenza reti. I numeri parlano chiaro, è Viking la squadra da battere quest’anno. Ultimo appuntamento pre-playoff con SSV Diamante il 10 marzo; con una vittoria, i romani saranno ufficialmente vincitori della regular season e accederanno direttamente alle semifinali.BLK

FORZA VIKING!

©2012 VIKING ROMA FLOORBALL CLUB - Tutti i diritti riservati | All rights reserved

CF: 97180170587

I contenuti presenti in questo sito sono di proprietà del Viking Roma Floorball Club escluso dove diversamente specificato.

Design By Valerio Pinna

Papesolution

VIKING ROMA FLOORBALL CLUB